Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 20, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

600000 Mountains ‘Mister Sartorius’

600000 Mountains ‘Mister Sartorius’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

600000 MOUNTAINS
‘Mister Sartorius’-CD
(Autoproduzione)
8/10


L’impeto e il respiro musicale dei catanesi 600000 Mountains assomiglia all’algoritmo del vulcano Etna. Infatti l’ep che ci presentano, ‘Mister Sartorius’, è un coacervo di esplosioni ed eruzioni e il fiume di lava che si forma tratteggia, con moto inarrestabile, nuove linee e nuovi percorsi sotto forma di stoner/doom e di bruciante psichedelia. I tre brani strumentali ci avvolgono e ci cingono forte per le spalle dandoci ora scossoni, ora dondolandoci ma, soprattutto, la sensazione è di una ricercata circolarità dei suoni in una forma-canzone che trova sfogo nell’immaginario di ‘Omelette Man’, otto minuti di fumante lava che provocano sudore misto a brividi e che ti fanno accapponare la pelle. Le linee avvolgenti del basso (G. Testa) e le ritmiche torride della chitarra (S. Pellegriti) trovano sempre presente una solida base di batteria (G. Rosalia) e ci fanno attraversare le distese lunari create dalla gelida pietra lavica etnea. E’ un viaggio che vira dall’abbagliante luce diurna fino alla fredda e silenziosa notte, un lavoro che custodisce e imbastisce idee e atmosfere che sfiorano confini dove l’animo viene trafitto lentamente da un sound primordiale e bollente. Prodotto by Mani In Faccia.
(Giuseppe Picciotto)

_mg_4614

img_5603

Submit a Comment