Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 21, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

77 ‘Bright Gloom’

77 ‘Bright Gloom’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

77
‘Bright Gloom’-LP
(Century Media)
7.5/10


Sorprende e affascina il quinto disco dei catalani 77 (provenienti da Barcellona, Spagna), che dimostra una notevole crescita a livello compositivo e la volontà di osare; nati come gruppo influenzato fortemente dagli AC/DC, 77 è l’anno d’uscita di ‘Let There Be Rock’ masterpiece della band australiana. Con questo lavoro fanno vedere di riuscire ad abbracciare tutti i seventies, rock e non solo; ‘Bright Gloom’ infatti è un lavoro che al suo interno ha equamente distribuiti rock’n’roll, garage e hard rock. Merito del cantante Armand Valeta che dimostra una notevole versatilità adattandosi ad atmosfere più cupe, lontane dal tipico cantare festaiolo di Bon Scott, atmosfere che riflettono gli anni che passano, un modo più disilluso, melanconico di vivere che si riflette sui brani, un “Buio Luminoso”, dal titolo del disco, che tutto avvolge e trasforma, più simile alle canzoni di protesta e rabbia dei primi anni settanta. Registrato in presa diretta e missato in analogico ‘Bright Gloom’ è per il sottoscritto il disco della maturità dei fratelli Valeta che senza rinunciare alla consueta potenza riescono a confezionare l’album più completo e vario della loro discografia.
(X-Man)

Submit a Comment