Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Knocked Loose ‘Mistakes Like Fractures’

Knocked Loose ‘Mistakes Like Fractures’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

KNOCKED LOOSE
‘Mistakes Like Fractures’-7″ EP
(Pure Noise)
6.5/10


Mentre i Knocked Loose hanno già annunciato l’uscita ad agosto del nuovo album, ‘A Different Shade Of Blue’, via Pure Noise, anticipato dal singolo ‘…And Still I Wander South’, ad aprile il quintetto del Kentucky aveva già richiamato l’attenzione su di sè con l’uscita del 7” ‘Mistakes Like Fractures’ uscito, sempre per Pure Noise, in mille copie per due differenti colorazioni, roba da collezionisti ovviamente. Dentro ci sono tre brani: il singolo e due b-sides. La formula è quella che abbiamo conosciuto con l’ultimo album ‘Laugh Tracks’, e che inizia anche ad essere un po’ inflazionata e stantia: un beatdown dal background complesso che affonda nei nineties senza fare revivalismi ed affrontato con piglio moderno. Troveremo perciò un muscoloso e maligno metallic hardcore, breakdown e two steps e una sintassi interna ricca di subordinazioni e varianti ma che lascia volutamente una certa idea di incompiutezza, simili in questo ai Code Orange. I B-sides sono invece ‘All My Friends’, già presente nel loro primo EP ‘Pop Culture’, ri-registrata e decisamente più devastante, e una cover dei The Warriors, ‘Sling And Arrows’, opener del loro classico ‘War Is Hell’, che già di suo ha un tiro incredibile, in cui i Knocked Loose non stravolgono nulla e si limitano a filtrarla con il loro sound. Ad ogni modo ‘Mistakes Like Fractures’ rimane un’uscita piacevole e positiva sia come singolo in sè che come antipasto del prossimo full length, solo non aspettatevi chissà quali enormi sorprese.
(Santo Premoli)

835481

Submit a Comment