Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 25, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Absent In Body ‘The Abyss Stares Back #5’

Absent In Body ‘The Abyss Stares Back #5’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

ABSENT IN BODY
‘The Abyss Stares Back #5’-CD
(Hypertension)
7.5/10


Scott Kelly (Neurosis), Mathieu Vandekerckhove (Syndrome/Amenra) e Colin H Van Eeckhout (Amenra/CHVE) uniti insieme per il progetto Absent In Body. Un unico brano. Un unico oblio. Tre dei più grandi personaggi della scena underground mondiali collaborano per un disco registrato tra il 2015 ed il 2016 in diversi contenti, diversi oceani, diverse realtà spazio temporali. Questo concept album è un’esperienza out of body. Il suono secondo per secondo ti attraversa, ti squarcia, ti spinge verso il basso per poi abbandonarti nel non-luogo dove la realtà e l’irrealtà cominciano ad essere indistinti. Pieni e vuoti che si sviluppano intorno al concetto dell’assenza e della presenza, del suono e della mente. Attraverso il corpo. Questo è un album fatto di frammenti di pensieri, di incubi, di coscienza presente ed assente. Tutto ciò che è possibile fare con venti minuti è stato fatto. E’ nella sua completezza a lasciare l’assenza, ‘The Abyss Stares Back #5’, come se all’improvviso la gravità diventasse più pesante che mai. Quest’album è un esperimento di minimalismo, non nell’accezione del sound, ma in quello della tempistica. L’assenza nella presenza.
(Valentina Vagnoni)

Stefaan Temmerman

PromoImage-2

Submit a Comment