Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 27, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Amp Rive ‘Sixteen Reflections Define Years’

Amp Rive ‘Sixteen Reflections Define Years’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

AMP RIVE
‘Sixteen Reflections Define Years’-EP
(Autoproduzione)
6.5/10


Gli Amp Rive (ex Irma Vep), quartetto strumentale di Reggio Emilia, propone un emotivo e notturno post rock, sbilanciato su note dal ritmo mid e riflessivo. Quattro brani compongono questo nuovo ep dal titolo ‘Sixteen Reflections Define Years’, registrato presso il Bunker Studio di Rubiera da Andrea Rovacchi (Julie’s Haircut). Le songs sono caratterizzate da una durata piuttosto lunga, ma trovano una loro compiutezza nel creare delle atmosfere calde e fumose, dove la stagione invernale è la situazione più adatta per ascoltarle e rilassarsi con brani come ‘Reflections’ e ‘Years’. Gli Amp Rive descrivono un genere sicuramente retrò, ma deliziosamente suonato e registrato bene. Una prova che dà una buona sensazione. Il medio formato (l’ep) in questo caso risulta essere azzeccato, e ne viene fuori un risultato che non tedia.
(Giuseppe Picciotto)

-2

Submit a Comment