Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 25, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Band Of Skulls ‘Love Is All You Love’

Band Of Skulls ‘Love Is All You Love’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

BAND OF SKULLS
‘Love Is All You Love’-CD
(So Recordings/Audioglobe)
7/10


Primo album per i Band Of Skulls dopo lo split amichevole con il drummer Matt Hayward e bisogna ammettere che il nucleo della band, Russell Marsden (chitarra, voce) ed Emma Richardson (basso, voce), hanno fatto quadrato e grazie anche al producer Richard X sono riusciti a ridefinire il proprio sound sfornando un disco coraggioso e convincente. L’iniziale ‘Carnivorous’ carica a mille il disco con un incipit tumultuoso e hard rock, un brano oscuro ma al tempo stesso arioso e diretto che sinceramente predispone molto bene all’ascolto di ‘Love Is All You Love’. La forza di questo quinto lavoro della band britannica e di alternare brani molto “easy” ma ricchi di spunti ed energia come il singolo ‘Cool Your Battles’ (“un grido contro la guerra per i nostri tempi turbolenti” come lo descrive la band) e la conclusiva ‘Gold’ ad altri episodi più rarefatti ed eterei come ‘Sound Of You’ dove incontriamo la voce quasi sussurrata e timida di Emma al servizio di un brano soffuso ed intrigante. Tra sonorità prettamente british e tentazioni indie rock americane (cfr. ‘That’s My Trouble’) i Band Of Skulls hanno fatto bingo dando alle stampe un disco che unisce il recente passato con un futuro più sperimentale e slegato dalle mode del momento.
(Davide Perletti)

Submit a Comment