Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 22, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Body/Head ‘No Waves’

Body/Head  ‘No Waves’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

BODY/HEAD
‘No Waves’-CD
(Matador/Self)
8/10


Fascino. Kim Gordon e Bill Nace ovvero Body/Head in ordine di importanza non riconosciuto. Rimandi filmici si innestano sin da subito, piani sequenza interrotti da una recitazione impro e selvaggia. L’urgenza. Il titolo ‘No Waves’ non lascia spazio ad altra immaginazione se non il periodo in cui gruppi come i Sonic Youth, band della quale la Gordon appartiene, facevano capolino. E’ proprio un riprendere per mano quel momento storico, quello che si sente dai tre brani proposti, un genere che gli stessi S.Y. non hanno poi mantenuto trasformando il tutto in struttura, architettura e stile negli anni a venire. Bill Nace, chitarrista di matrice free noise, lascia libera immaginazione al suono che esce dal suo strumento, sembrerebbe un gioco mentale, ma quello che ne esce è pura materia fisica. Gli intrecci proseguono con dissonanze e progressioni in totale libertà rumoristica. Le tracce qui incluse riprendono esibizioni live avvenute nel 2014, proprio questa dimensione dinamica accende una miccia che fa germogliare il sound, che i due riescono ad esprimere al meglio. Le quiete onde illustrate nella copertina esprimono pienamente il sentimento, l’intelletto e la propensione anarchica/ dissociata e fuor di dubbio candida Body/Head ad uno dei migliori ascolti del 2016. L’artwork è stato realizzato da Raymond Pettibon, -Ginn alla nascita, fratello di un “certo” Greg- artista noto per fumetti genialmente turbolenti e ambigui e associato alla scena h.c. punk, soprattutto a band come Black Flag e il giro SST nonché autore della copertina di ‘Goo’ dei S.Y.
(Giuseppe Picciotto)

Submit a Comment