Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | June 25, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Booze & Glory ‘The Reggae Session Vol. 1′

Booze & Glory ‘The Reggae Session Vol. 1′
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

BOOZE & GLORY
‘The Reggae Session Vol. 1′-7″ x 3
(Contra)
7/10


Se ‘Chapter IV’ non aveva convinto al 100% possiamo riabbracciare virtualmente i nostri hooligan preferiti con questa uscita estemporanea che, oltre a rimpinguare la collezione dei tanti appassionati di sette pollici, ci riporta i Booze & Glory ad un livello qualitativo più che accettabile. Come si può intuire dal titolo la crew londinese si è cimentata nella riedizione in versione reggae dei suoi tre cavalli di battaglia più famosi e apprezzati dai fans: coadiuvati dai The Londonians e dai polacchi Vespa ai fiati, i B&G riescono a risultare credibili anche in versione “giamaicana” tornando alle origini del movimento skinhead e regalandoci una lettura diversa e speculare della roboante ‘London Skinhead Crew’, inno d’appartenenza che gode in questa versione di toni meno aggressivi tutt’altro che stonati. Gli altri due sette pollici che compongono l’uscita prevedono la riedizione dei singoli di maggior successo estratti da ‘As Bold As Brass’, nel dettaglio l’ironica e incalzante ‘Only Fools Get Caught’ e ‘Leave The Kids Alone’, piacevole ma del lotto la meno convincente. Una operazione pienamente riuscita soprattutto dal punto di vista concettuale: se i B&G con ‘Chapter IV’ hanno rischiato il Daspo con questa manciata di canzoni si sono riguadagnati di diritto l’accesso in curva.
(Davide Perletti)

Submit a Comment