Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 5, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

CANDY ‘HEAVEN IS HERE’

CANDY ‘HEAVEN IS HERE’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

CANDY
‘Heaven Is Here’-LP
(Relapse)
7.5/10


I Candy sono da sempre un gruppo atipico nel panorama hardcore odierno, a cui si avvicinano molto più a livello attitudinale ed etico piuttosto che dal punto di vista musicale, lontano anni luce dagli stilemi classici del genere. Abbiamo avuto il piacere di intervistarli per Salad Days poco prima dall’inizio della pandemia, chiacchierando un po’ su questo imminente nuovo lavoro che avrebbe segnato il loro esordio su Relapse Records, ma mai avrei pensato di ritrovarmi di fronte a questa carneficina sonora. Certo, se siete già familiari con il precedente ‘Good To Feel’ sapete quanto siano dediti alla violenza sonora, ma con questo nuovo lavoro hanno fatto un altro passo avanti in termini di disumanizzazione musicale. I 10 pezzi che compongono questo nuovo lavoro ‘Heaven Is Here’ coniano una nuova definizione di violenza sonora, prendendo la loro già atipica base hardcore e immergendola in un calderone che mischia metal, harsh noise ed elettronica, avvicinandoli più a gruppi come i Vein.fm o i pionieri Full Of Hell in quanto a sperimentazione estrema. Ansia, pensieri ossessivi compulsivi, cinismo estremo sono i disturbi dipinti da questo caos fatto musica, che ti trita canzone dopo canzone fino a lasciarti inerme in un lento delirio harsh noise di 10 minuti nella traccia conclusiva. Ci sarebbero tanti espressioni colorite per descrivere questo disco, tutte positive ovviamente, ma la verità è che i Candy si sono messi in gioco creando una bestia tutta loro, hanno osato e hanno portato a casa la battaglia, che di sti tempi non è una cosa scontata. Se cercate del hardcore in questo disco ne rimarrete spiazzati, per chi invece è a suo agio con le derive estreme nella musica heavy questo disco è un invito a nozze.
(Michael Simeon)

Submit a Comment