Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 20, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Captain Mantell ‘Dirty White King’

Captain Mantell ‘Dirty White King’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

CAPTAIN MANTELL
‘Dirty White King’-CD
(Overdrive/Dischi Bervisti/Dischi Sotterranei/Cave Canem)
8/10


I Captain Mantell possono essere considerati, al di là del loro innegabile spessore artistico, una delle band italiane più singolari ed esigenti sul piano compositivo. Desiderosi di concedersi al pubblico con generi e sonorità di ricerca, riescono ad andare oltre le contaminazioni riversate nelle releases di circostanza. Un gruppo rodato che, nella sua peculiarità, ripropone in chiave personale la quintessenza del rock sperimentale. Il nuovo ‘Dirty White King’ è straordinariamente vario negli arrangiamenti, declinati con ampiezza e sapienza. Giocano un ruolo fondamentale le soluzioni ariose assemblate dal sassofonista Sergio Pomante e il magnetismo vocale del cantante/chitarrista Tommaso Mantelli. L’atmosfera cambia repentinamente di traccia in traccia, a tal punto da poter affermare che i Captain Mantell abbiano trovato la formula definitiva dopo cinque album in studio. Da provare.
(Christian Montagna)

Submit a Comment