Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 11, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

City Morgue ‘Vol.1: Hell Or High Water’

City Morgue ‘Vol.1: Hell Or High Water’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

CITY MORGUE
‘Vol.1: Hell Or High Water’-LP
(Republic)
8/10


Il duo newyorkese che grazie ad un paio di video su YouTube veramente crudi ha attirato l’attenzione su di sé senza alcun tipo di major media coverage. Zillakami e SosMula, i personaggi uniti sotto il nome di City Morgue, vanno oltre in questa ondata di trap music e portano tutto all’estremo: pezzi urlati, basi distorte, video tecnicamente curati ma allo stesso tempo estremamente diretti come quello di ‘Shinners 13′, dove vengono messi sullo stesso piano gente che skatea e gente che si buca in vena (è censurato solo l’ago, per il resto si vede tutto), spari per la strada ripresi col telefono e situazioni con gente ben poco raccomandabile. Definiti da molti come iniziatori del filone “metal trap”, riescono a mantenere un giusto connubio tra musica e immagine. Sappiamo tutti che è un’immagine distorta e sbagliata, ma allo stesso tempo è estremamente affascinante: siamo così tanto rimbecilliti da figurine copia che si imbottiscono di Xanax e non parlano di niente che appena arrivano due newyorkesi che ci urlano in faccia “I’m tired of y’all n****s actin’ crazy and sh*t!” e ci fan vedere armi vere (bazooka e ak47, non pistolette col seriale cancellato) e sigarette “pucciate” nel PCP nei loro video siamo automaticamente portati a bollarli come “veri”, o comunque più veri degli altri. Tutto questo lo trovate nella loro prima uscita ‘Vol.1: Hell Or High Water’.
(Marco Mantegazza)

Submit a Comment