Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | March 3, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Coroner ‘Autopsy’

Coroner ‘Autopsy’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

CORONER
‘Autopsy’-3xDVD Blue Ray + LP/3xDVD + CD
(Century Media)
8/10


16 anni dallo scioglimento. 23 anni dall’ultima fatica in studio, ovvero ‘Grin”’. Ora, gli svizzeri Coroner sono tornati e hanno annunciato la pubblicazione di un nuovo album per il 2017. I techno thrasher di Zurigo sono sempre rimasti nei cuori di tutti coloro che apprezzano il metal. Ora, in attesa del comeback, i nostri immettono sul mercato una sorta di best of audio visivo sotto l’egida del colosso tedesco Century Media. La prima parte è dedicata al giusto tributo che musicisti come Max Cavalera, Mille Petrozza e Tom Angelripper tributano al terzetto, sottolineando l’estrema importanza per l’evoluzione del thrash e del metal in generale. Addirittura troviamo gli Young Gods che ne celebrano la portata artistica, sottolineando il fatto che i Coroner si sono spinti semplicemente oltre il mero thrash metal, imprimendo indelebilmente il loro segno su un certo modo di intendere la musica. Non mancano ovviamente i commenti e le impressioni dei membri della band. Nella seconda parte troviamo invece i concerti della reunion, che ci presentano un gruppo in forma davvero stratosferica, capace di dimostrarci come i 16 anni intercorsi dal loro scioglimento siano stati davvero una cosa relativa. Suoni perfetti, tecnica eccelsa e pubblico davvero estasiato. Con la terza parte invece facciamo un balzo indietro, precisamente nel 1990. La loro performance è estratta dallo storico concerto del marzo di quell’anno assieme a Sabbat, Kreator e Tankard per festeggiare la caduta del Muro Di Berlino del 9 novembre del 1989. Qui la band è all’apice: fresca, potentissima e priva di fronzoli. Un blindato in azione. All’inizio del video c’è una carellata di volti presi dalle prime file, e si percepisce tutto l’entusiasmo per l’evento, amplificato dalla caduta del muro. Infatti sul finire del video, c’è una spettacolare immagine della Porta Di Brandeburgo invasa da migliaia di persone in festa. Veramente da brivido. Quindi in attesa del nuovo album, immergetevi nell’universo dei Coroner, un gruppo sempre un passo avanti rispetto agli altri.
(Marco Pasini)

Submit a Comment