Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 15, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Corrosion ‘Corrosion’

Corrosion ‘Corrosion’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

CORROSION
‘Corrosion’-EP
(Mas-Kina)
6/10


Nuovissima band per l’ex batterista dei Trivium Nick Augusto che, dopo aver cercato per mezzo mondo (letteralmente) riesce a completare la line-up dei suoi Corrosion e a confezionare un ep di debutto composto da tre pezzi. Recuperati quindi i norvegesi Tommy Hjelm e Martin Rygge (Insense, Beaten To Death) alla voce/basso e chitarra, il buon Nick ci propone un dischetto di metal in bilico tra classico e moderno, con quel giusto pizzico di melodia e groove che potrebbe rendere accattivante la proposta ad una ampia fascia di ascoltatori. Mettere il piede in più scarpe può essere rischioso, ma nei primi due brani i Corrosion mostrano buone doti nel ricalcare lo stile del così detto ‘groove metal’ che tanti seguito ha negli States. L’unico brano che non dice assolutamente niente? ‘Machine Says No’, song posta in chiusura di lavoro che spinge troppo sul pedale della melodia a tutti i costi e su un riff di chitarra meno incisivo rispetto al materiale precedente. Dischetto interlocutorio e che mette in mostra le capacità tecniche della band, e un buon gusto nell’arrangiamento dei brani e poco altro: aspettiamo un lavoro più corposo per un giudizio più approfondito.
(Davide Perletti)

PromoImage-2

Submit a Comment