Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 27, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Crippled Fox ‘More Thrash! More Fun!’

Crippled Fox ‘More Thrash! More Fun!’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

CRIPPLED FOX
‘More Thrash! More Fun!’-LP
(Italian Thrash Attack)
8/10


Thrash! Thrash! Thrash! Skateboard, bandane, camice di flanella, Vans, palme, spiaggia… Fermi tutti! I Crippled Fox non vengono da Venice Berach o dall’Orange County ma dall’Ungheria! Il problema è che se non lo sapessi giurerei sulla loro provenienza californiana. Thash core sparato a manetta, figlio dei Suicidal Tendencies prima della svolta crossover metal, dei What Happen Next?, dei Tear It Up e di tutti quei gruppi thrash-core che sul finire degli anni’90 hanno incendiato i palchi di mezzo mondo col loro suono velocissimo in risposta all’eccessiva metallosità (e serietà) del suono hardcore new school. 20 pezzi, 20 granate pronte a far esplodere le casse del vostro stereo. Non si fermano un minuto i Crippled Fox, quasi ne andasse della propria vita. Voce lancinante che abbaia senza sosta di poser da accoppare nel pit, di bulletti da eliminare, di skateboard, di do it yourself, di stagediving… insomma, di cosa dovrebbe essere fatto il vero hardcore. Il tutto cantato con forte ironia. Il suono di chiatarra è spietato, una serie furibonda di brevissimi riff figli dell’hardcore quanto di certo metal (Exodus e Anthrax su tutti), perfetti nella loro semplicità e capaci di sprigionare una potenza devastante. Sezione ritmica che cerca di sfondare la barriera del suono; non un cedimento o un’esitazione nel portarvi “caught in a mosh” per citare chi se ne intende. Quello che traspare da questi solchi è un suono genuino, senza fronzoli, capace di farvi esplodere la testa in mille pezzi. Dal vivo poi non ne parliamo: ho potuto gustarmeli a Bologna in una delle date che hanno suonato nel loro lungo tour italiano e si è scatenato l’inferno sopra e sotto al palco. Vinile limitato in 400 copie, colore blu. Fatelo vostro!
(Marco Pasini)

0000404091_100

Submit a Comment