Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 3, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Decrew ‘Worse Than Yesterday, Better Than Tomorrow’

Decrew ‘Worse Than Yesterday, Better Than Tomorrow’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

DECREW
‘Worse Than Yesterday, Better Than Tomorrow’-CD/LP/DIGITAL
(Ammonia Records)
7/10


I Decrew compiono ventidue anni, ma sono loro a farci il regalo. ‘Worse Than Yesterday, Better Than Tomorrow’ è disponibile infatti in free download, oltre che nel formato CD ed in preziosi vinili numerati. Si tratta del loro settimo full length, uscito dopo tre anni di silenzio in cui la band lombarda ha messo a punto otto tracce potenti, che se da una parte rimandano alla vecchia scuola dell’ hardcore ai quali sono storicamente legati, portano con sé sonorità e influenze più moderne e contemporanee. La canzone omonima rispetto al titolo dell’album ricorda infatti per certi versi i Deftones di ‘Adrenaline’ o ‘Around The Fur’, mentre invece ‘You Like To Watch Me Fail’ riconduce ai ritmi esplosivi ed alle melodie sing along degli Evergreen Terrace. In tutto ciò i navigati Decrew mantengono nettamente un proprio stile riconoscibile in tutte le canzoni, che sono comunque ben differenziate fra loro e che pur essendo solo otto riescono a creare un album che si può definire organico e completo. La voce di Francesco Faini è sempre possente e graffiante, e rappresenta il forte legame tra i brani che invece alternano andamenti lineari e inesorabili come in ‘My Poison! It’s Mine!’ a parti caotiche e frenetiche come nella ottima ‘Bad Mind Rising’. L’album si conclude con ‘Camore’, un pezzo intenso e vario che procede in un crescendo di pathos. ‘Worse Than Yesterday, Better Than Tomorrow’ ci rimanda un messaggio molto negativo, una discesa agli inferi, lo sgretolamento senza fine delle certezze… Ma i Decrew sicuramente non si riferiscono a se stessi, perché anzi si confermano con un ottimo lavoro e di diritto si candidano alla Hall Of Fame della scena dopo così tanti anni di passione ed energie ancora intatte.
(Francesco Banci)

Submit a Comment