Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 22, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Drawing Memories ‘Portraits’

Drawing Memories ‘Portraits’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

DRAWING MEMORIES
‘Portraits’-CD
(Self Production)
6/10


I piemontesi Drawing Memories si presentano al grande pubblico con ‘Portraits’, il classico lavoro che potreste sentire da una qualsiasi alternative band odierna d’Oltreoceano. Intendiamoci, ciò non è affatto un errore o qualcosa di cui vergognarsi, tutt’altro. All’interno dei cinque brani qui proposti trovano spazio un’infinità di elementi nonché buone capacità strumentali dei singoli componenti, una produzione curata e una tutto sommato piacevole capacità di far godere di vita propria ogni brano. Il loro potrebbe essere classificato come metalcore new school, vale a dire un mix di elementi come screamo, breakdown, riff metal oriented e dualismo vocale melodico/growl che da tempo imperversano nella scena. Il risultato finale? Decisamente d’impatto. Nessuna sbavatura, nessun tentennamento, semplicemente un assalto frontale. Tutto perfetto quindi? Se ci si accontenta di “essere simili a quel nome che è simile a quell’altro da cui ha preso spunto quell’altro” allora sì, ci siamo. Se si vuole puntare a fare la differenza, beh questa sicuramente non è la strada migliore da battere.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment