Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 6, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Eagle Twin ‘The Thundering Heard (Songs Of Hoof And Horn)’

Eagle Twin ‘The Thundering Heard (Songs Of Hoof And Horn)’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

EAGLE TWIN
‘The Thundering Heard (Songs Of Hoof And Horn)’-CD
(Southern Lord)
8/10


Il blues da laguna degli Eagle Twin torna con il terzo LP ‘The Thundering Heard (Songs Of Hoof And Horn)’. Il duo di Salt-Lake City conferma il sodalizio con Southern Lord e produce un disco di fuoco. Sin dal primo album gli Eagle Twin hanno dimostrato come a loro non sia mai interessato un suono che non fosse l’emblema di ciò che è torbido. L’opener dell’album ‘Quanah Un Rama’ è un blues buio, sporco e fangoso della durata di undici minuti. Probabilmente ecco cosa avrebbe suonato Robert Johnson se fosse campato fino al 2018 e se si fosse imbattuto in questi due giganti dello Utah. Un groove distorto e melmoso. Il blues del nuovo millennio. Il termine blues deriva dall’espressione “to have the blue devils” (letteralmente: “avere i diavoli blu”), frase che esprime tristezza, agitazione, dolore. Gli Eagle Twin incarnano perfettamente questo concetto. Nella seconda traccia ‘Elk Wolfv Hymn’, il ritmo rallenta ed il sound groovy lascia spazio lentamente ad un lamento, circondato da un’atmosfera polverosa, fatta da chitarre distorte ed una voce cupa e disperata. L’album va avanti e con ‘Heavy Hoof’, brano di sette minuti circa, il più corto del disco, si torna ad un blues decadente e destrutturato, con una voce che potrebbe quasi richiamare un Tom Waits ancora più ubriaco. Il brano si spezza in due e apre le porte a chitarre acide e laceranti. Quarto e ultimo brano ‘Antlers of Lightning’ definisce il terzo disco degli Eagle Twin come uno degli album che sicuramente ricorderemo alla fine di questo 2018. Quattordici minuti di discesa negli Inferi: tutto è dilatato ed immerso nella nebbia. La nebbia diventa sempre meno fitta quando le chitarre cominciano a tuonare ed i ritmi ad accelerare. Tutto questo è quello che ci aspettavamo dagli Eagle Twin, ed è esattamente quello che volevamo.
(Valentina Vagnoni)

671626

Submit a Comment