Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | November 29, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

El Bastardo Outlaw Picker ‘Wood & Steel’

El Bastardo Outlaw Picker ‘Wood & Steel’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

EL BASTARDO OUTLAW PICKER
‘Wood & Steel’–LP
(Imusician/DYI/Vavavuma Press)
7,5/10


Un monicker ed una line che dicono tutto e danno bene l’idea di cosa ci si possa aspettare da un disco così: “No matter where you go. Just one direction, straight to hell, for ever more”. È il caso di El Bastardo, one man band di Luca Cocchiere (già attivo con band come Chromosome, Bad Dog Boogie, Motorsonics RnR Trio) calatosi nel genere country / blues / bluegrass, quindi cowboy di tutto il mondo unitevi. Con ‘Wood & Steel’, quarto sotto nome El Bastardo, troviamo nove tracce dove l’atmosfera solitaria e polverosa delle Grandi Pianure, unita alle fredde notti attorno ad un fuoco del selvaggio West. Suoni semplici ed essenziali, crudi, dove chitarra ed armonica vengono accompagnate anche da banjo e kazoo (ascoltatevi ‘Friendship Is A Fuckin’ Business’!), ma soprattutto dalla voce che a poco a poco si riscalda di El Bastardo. Oltre a brani del tutto inediti, abbiamo anche alcune rivisitazioni di brani di Scott Joplin e Ray Charles, per citarne un paio. Senza scomodare i grandi come Johnny Cash o Hank Williams, qui abbiamo uno dei migliori interpreti italiani del genere, fatevi sotto!
(Fabrizio De Guidi)

Submit a Comment