Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | March 28, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Esce oggi il nuovo singolo di Suz prodotto dall’americano KutMasta Kut

Esce oggi il nuovo singolo di Suz prodotto dall’americano KutMasta Kut
Salad Days

 In attesa del nuovo disco One is a Crowd in uscita a gennaio per la No.Mad Records di Ezra (Casino Royale)


NEW SINGLE OUT TODAY
‘Distant 
Skies (Don’t Say A Word)’

Esce oggi il nuovo singolo di Suz prodotto da KutMasta Kurt
L’incontro di una delle voci più interessanti del trip hop italiano con il produttore americano di Kool Keith, nonchè collaboratore dei Beastie Boys, Circle Jerks e Nomeansno

In arrivo il nuovo album ‘One Is A Crowd’ a gennaio 2013 Tre anni dopo il suo album d’esordio ‘Shape of Fear and Bravery’, Suz ritorna con il suo secondo lavoro, in uscita il 31 gennaio 2013 per No.Mad Records di Epitome e Ezra (Casino Royale, Dub Pigeons, Bratski Krug), quest’ultimo produttore e fedele collaboratore della cantautrice bolognese, insieme ad Alessiomanna, storico bassista dei Casino Royale, coautore di ben quattro brani del disco. Esce oggi il primo singolo tratto dal nuovo album della cantautrice bolognese, ‘Distant Skies (Don’t Say A Word)’, un brano prodotto da KutMasta Kurt, il produttore americano meglio noto per i suoi lavori insieme al rapper newyorchese Kool Keith (alias Dr. Doom e Dr. Octagon) e collaboratore di molti altri artisti Hip Hop di rilievo come i Beastie Boys, Blackaliscious e Dj Spooky…oltre ad aver fatto il compositore, all’inizio della sua carriera, per storiche band hardcore punk come i Circle Jerks e Nomeansno. In uscita anche un videoclip realizzato dal collettivo bolognese Undervilla Productions (www.undervilla.com). In questo singolo siamo accompagnati lungo una base di toni tipicamente misteriosi e sconfortanti, riecheggianti memorabili stagioni passate dell’Hip Hop, dalla voce calda e accarezzante di Suz, che pare aver preso molto da grandi cantanti Trip Hop britanniche come Shara Nelson, Martina Topley Bird e Neneh Cherry. La sua voce ci guida per una passeggiata solitaria in vicoli bui, illuminati a sprazzi dalle sinistre esplosioni di bombe lontane. Per usare le parole di Dj Shadow, si tratta di una “mezzanotte in un mondo (im)perfetto”, un mondo dove non rimane nulla da dire e senza più la possibilit

Submit a Comment