Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 16, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

First Brawl ‘Turning Point’

First Brawl ‘Turning Point’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

FIRST BRAWL
‘Turning Point’-CD
(Indelirium)
7/10


Se vi piace l’hardcore di ultima generazione, quello dove i riff heavy sono andati a irrobustirlo notevolmente – musicalmente parlando – gli emiliani First Brawl non vi deluderanno di certo. Il perché è presto spiegato: sono una band composta da musicisti che hanno passato la loro fase adolescenziale ascoltando questo genere e, proprio per questo motivo, lo propongono sì in una maniera più moderna, ma senza intaccarne le radici stilistiche. Non è infatti un caso che all’interno dei loro brani si possano trovare facilmente episodi NYHC (come la grinta sprigionata da gente come Sick Of It All e Madball ad esempio), così come lo stesso approccio live oriented che si respira forte. Insomma tutto sembra quadrare, così come questo ‘Turning Point’, nuovo mini rilasciato dalla label nostrana Indelirium Records e capace in pochi brani (sei) di far capire subito di che pasta sono fatti questi First Brawl. Un gruppo che bada al sodo senza tentennamenti, mostrandosi pronto all’appuntamento grazie a una manciata di canzoni come ‘New Page’ e ‘Warriors’ che incuriosiranno non poco chi tra di voi ascolta il genere. La foga del debut album ‘Full Of Nothing’ sembra ora più “controllata”, segno evidente della continua evoluzione del progetto, mentre di sicuro a piacere è la grinta con la quale la band è riuscita a mettere in piedi questo EP. In attesa del nuovo disco pollice alto per i First Brawl, ennesima testimonianza della buona salute della scena hardcore nazionale!
(Arturo Lopez)

Submit a Comment