Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 5, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Frank Carter & The Rattlesnakes ‘Blossom’

Frank Carter & The Rattlesnakes ‘Blossom’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

FRANK CARTER & THE RATTLESNAKES
‘Blossom’-CD
(International Death Cult)
7/10


Sapevamo tutti che la barzelletta del “sono stufo marcio di cantare d’odio” non sarebbe durata molto, ed in effetti l’avventura a nome Pure Love e a ruota la rinnovata vena positiva del buon readhead Frank Carter sono arrivate al capolinea dopo appena un album, un paio di ep e un responso di critica e pubblico piuttosto tiepido. L’ex Gallows non si è dato per vinto e ha messo in piedi a tempo di record questo nuovo progetto, che può essere visto come ideale punto di congiunzione delle derive alternative rock dei Pure Love e l’attitudine punkcore della band che l’ha lanciato più di un lustro addietro. ‘Blossom’ è inaspettatamente godibile, un buon album che ha dalla sua un filo logico ben marcato e un groove hard rock aspro e poco levigato. Insomma i Gallows che coverizzano i Pure Love? Non andiamo troppo lontano da tale affermazione, e in generale non è un male perché brani come ‘Juggernaut’ e la politicizzata ‘Trouble’ suonano davvero compatte e avvincenti prendendo il meglio dai due “mondi sonori”. Il gusto per il drammatico di ‘Devil Inside Me’ e la conclusiva, scontata nei contenuti lirici ma piacevolmente blueseggiante, ‘I Hate You’ completano bene un debut album che non passerà alla storia ma si rivela piacevolmente riuscito.
(Davide Perletti)

Submit a Comment