Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | November 30, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Fugitive ‘Multiverso’

Fugitive ‘Multiverso’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

FUGITIVE
‘Multiverso’
(DIY)
7.5/10


Quarto album per i Fugitive, un interessantissimo mix di post-rock strumentale con ampie e varie sfaccettature. I nomi di riferimento sono sempre quelli, i maestri del genere in pratica, e cioè Russian Circles, Pelican ed un pizzico di Red Sparowes per le parti più tirate. Di ‘Multiverso’ piacciono molto gli episodi più “spaziali” e intrippanti, vedi l’ottima e incalzante ‘Purple Rainer’ (e in misura minore ‘Pilgerreise’) che grazie ad riff portante tanto semplice quanto azzeccato e interessanti divagazioni sul tema, rendono la composizione onirica e regalandoci ottime atmosfere “cosmiche”. I quattordici minuti e passa della conclusiva ‘Higher’, al limite dell’ambient, sembrano evocare clemenza a nostra Madre Terra, in una sorta di lungo e tumultuoso mantra propiziatorio. Un trip sonoro che merita più e più ascolti!
(Davide Perletti)

0

0019922931_10

Submit a Comment