Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 16, 2019

Scroll to top

Top

One Comment

Gambardellas ‘Sloppy Sounds’

Gambardellas ‘Sloppy Sounds’
Salad Days

Review Overview

6,5
6.5
6.5

Rating

GAMBARDELLAS
‘Sloppy Sounds’-CD
(Big Wave Records)
6.5/10


Dal batterista Mauro Gambardella (già con Thee Jones Bones, George Merk, The R’s e Paletti) una release divertente e fracassona, certamente meno approssimativa di quanto vuol far credere. Rock a presa immediata, lineare e potente, che strizza l’occhio più di una volta all’ascoltatore (l’acuto ululato Plant-iano con cui incomincia ‘Freeway’ è il più evidente). Dalle concitazioni power-pop di ‘Needs’ ai coretti surf di un’irresistibile ‘Smile’, dai saltelli garage di ‘Tito’ al rock’n’roll degli Stones filtrato Red Hot Chili Peppers di ‘Living The Night’, fino ad una ‘Valley’ che sembra uscita paro-paro dal taccuino degli appunti dei Cult di vent’anni fa. È chiaro pure che l’appeal di una canzone come ‘Shine Again’ potrebbe avere vita facile in radio, se qualche programmatore coraggioso la scegliesse per l’heavy-rotation. Quello che sorprende, piuttosto, sono le capacità di scrittura, nonché quelle canore, di Gambardella, che si cuce addosso un lavoro che pare richiamare quelli dell’istrione per antonomasia della scena rock, Mike Patton, ma senza sfigurare troppo nel confronto. Qua si gioca “solo” con i cliché, ma provando ad aggiungere un po’ di sperimentazione si rischia il capolavoro.
(Flavio Ignelzi)

Comments

  1. Boded Merlin wise,

Submit a Comment