Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 15, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

General Stratocuster And The Marshals ‘Dirty Boulevard’

General Stratocuster And The Marshals ‘Dirty Boulevard’
Salad Days

Review Overview

7.5
7.5
7.5

Rating

GENERAL STRATOCUSTER AND THE MARSHALS
‘Dirty Boulevard’-CD
(Black Candy)
7.5/10


Arriva al terzo disco, quello che è forse l’unico e ultimo supergruppo rock italiano: i fiorentini General Stratocuster And The Marshals che comprendono Jacopo Meille, cantante dei britannici Tigers Of Pan-Tang alla voce, Nuto e Pacio rispettivamente batteria e piano provenienti dalla Bandabardò, per trovare al basso una vecchia conoscenza del prog rock: Richard Ursillo. Chiude l’elenco alla chitarra: Fabio Fabbri il Generale, autentica leggenda dell’underground fiorentino. Nessun ego da soddisfare in questo disco, dove tutto combacia e per una volta tanto la somma dei singoli componenti si unisce e non disperde il valore del singolo, suonando dal blues al rock, dai Led Zeppelin ai C.C.R. passando per il rock’n’roll. Se Fabio Fabbri è l’autentica ciliegina sulla torta, suona per la band, non per esaltarsi in inutili e sterili assoli e Jacopo Meille sicuramente ha una padronanza della voce fuori dal comune e una pronuncia dell’inglese difficilmente riscontrabile in un italiano; Nuto, Pacio e Richard Ursillo donano al suono tante di quelle sfumature da renderlo ancora più ricco e dandogli la giusta valenza internazionale, difficile da riscontrare di solito nei gruppi italiani.
(X-Man)

Submit a Comment