Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | February 7, 2023

Scroll to top

Top

No Comments

Guttermouth ‘Got It Made’

Guttermouth ‘Got It Made’
Salad Days

Review Overview

5.5
5.5
5.5

Rating

GUTTERMOUTH
‘Got It Made’­-EP
(Rude Records)
5.5/10


Dopo dieci lunghi anni di silenzio tornano i Guttermouth anzi, forse è più corretto dire che torna Mark Adkins (in quanto lo storico leader ha cambiato tutti i membri della band) con nuovo EP che esce per la nostrana Rude Records. Nonostante la rivoluzione all’interno della band, il tempo non sembra affatto passato, infatti ritroviamo i Guttermouth esattamente dove li avevamo lasciati dieci anni fa con il non esaltante ‘Shave The Planet’. ‘Got It Made’ è quindi accostabile agli altri dischi della seconda parte della carriera dei Guttermouth, quella che ne segna il declino, quelle uscite che se sei stato fan della band gli dai un ascolto per curiosità e poi li rimetti a prendere polvere sulla mensola e quando ti viene voglia di ascoltare i Guttermouth ti butti su il buon vecchio ‘Musical Monkey’. Sei tracce in totale, di cui un paio decisamente carine, come ‘Freckless the Pony’ e la traccia conclusiva ‘Old Man’, che quando la senti pensi “dai cazzo ora iniziano ad
ingranare!” e poi invece il disco finisce. Non sto dicendo che ‘Got It Made’ sia un brutto EP, ma sostengo che sia un’uscita che poco aggiunge alla loro lunga e quantomai onorata carriera.
(Andrea “Canthc” Cantelli)

rnZ9xGxKlKpx5XhrFBqtqv4KjX381IwRQBIAPqG570ZkriUwBR2tIiVgF6-JJY0x8WELzKYcIcN9oz7rS4QcwpNidJPhpE49p9fG8LhiTZ7XXDqD-Xu6w0_ODH4mebhfUgKoj-4JNuwb9PZuq04zIsGFdzAKrPOdJUpgZR4=s0-d-e1-ft

Submit a Comment