Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 22, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Harry Is On Ford ‘S/T’

Harry Is On Ford ‘S/T’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

HARRY IS ON FORD
‘Harry Is On Ford’-CD
(This Is Core Records)
8/10


Negli ultimi tempi l’acustico sembra essere tornato di moda, tant’è vero che persino moltissime band alternative pare inizino ad apprezzare questo tipo di proposta. Ma si sa, scadere nel banale o peggio, partorire autentiche ciofeche è molto facile, specie se non hai ciò che serve maggiormente a fare di un progetto acustico qualcosa di valido: la voce. Il caso degli Harry Is On Ford e del loro album omonimo non fa sicuramente parte della categoria sopra citata, trattasi a tutti gli effetti di un ottima produzione che fa quasi invidia a moltissime altre provenienti dalla patria del genere, l’America. I meriti vanno sicuramente attribuiti a un ragazzo e una ragazza che potremmo definire semplicemente musicisti sconosciuti ai più, che nella mezz’ora abbondante del disco hanno saputo regalare intensità ed emozioni all’ascoltatore attraverso voci calde che riempiono il gelo del clima invernale. Un prodotto disarmante nella sua semplicità e dannatamente efficace per come sa entrarti in testa, senza alcun richiamo a chissà quale scena trendy o che altro, solo chitarra e voce. In cabina di regia troviamo Olly (Shandon, The Fire), valore aggiunto in un contesto rodato come quello degli Harry Is On Ford. Se siete alla ricerca di un album piacevole o semplicemente di qualche bella storia raccontata con la giusta enfasi, eccovelo servito.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment