Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 10, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Here Lies A Whisper ‘Loop Quantum Gravity’

Here Lies A Whisper ‘Loop Quantum Gravity’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

HERE LIES A WHISPER
‘Loop Quantum Gravity’
(This Is Core Music)
6/10


‘Loop Quantum Gravity’ pur non regalando picchi di qualità o situazioni memorabili è sicuramente da annoverare nella categoria “dischi onesti”. Questi Here Lies A Whisper li ricordo ai tempi dell’EP ‘Drowning’ – pubblicato se non erro nel 2011 – un gruppo talmente acerbo che fa quasi tenerezza ricordare quei momenti. Col tempo e la giusta dose di gavetta i risultati si sono fatti più interessanti, al punto che dopo la pubblicazione di un singolo nel 2012 – ‘Your Eyes On Reflection’ – arrivano oggigiorno al tanto atteso debutto con ‘Loop Quantum Gravity’ per l’appunto. Un album che paga fortemente dazio al metalcore degli As I Lay Dying di ‘Shadows Are Security’, con riffing tipicamente swedish e un cantato che pone in risalto soprattutto la tonalità melodica a discapito del growl. Una scelta questa che potremmo dire tutto sommato efficace, vista la natura monocorde del lato heavy in sede vocale. Il disco pone in risalto come dicevamo il metalcore, genere che il sestetto sembra conoscere bene e che interpreta in maniera abbastanza efficace dosando attentamente soprattutto i breakdown, mai troppo invasivi. Ciò che forse non convince pienamente è la registrazione, scarna soprattutto sui suoni delle chitarre, spesso troppo freddi. Nota finale per l’artwork, decisamente d’impatto e bel biglietto da visita – visivo – per la band. ‘Loop Quantum Gravity’ come detto in apertura non regala all’ascoltatore momenti memorabili ma riesce comunque sia nell’intento di farsi ascoltare. Cosa non male di questi tempi.
(Eros Pasi)

Submit a Comment