Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | March 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

HOUSE OF VANS 2013 – RECAP, VIDEO e FOTO

HOUSE OF VANS 2013 – RECAP, VIDEO e FOTO
Salad Days


Boiler Room hasurriscaldato l’House of Vans di Berlino! 3 notti di musica, fotografia, skate culture e street fashion / Berlino – 15, 16 e 17 gennaio 2013

L’House of Vans è ritornata a Berlino ed ha ospitato 3 notti e 3 giorni memorabili con musica, fotografia, skate culture e street fashion, il tutto realizzato presso lo Stadtbad Oderberger Straße di Berlino, con la collaborazione creativa di Firmament, Boiler Room e le leggende dello skate Ray Barbee e Tommy Guerrero.

Martedì sera Firmament, unico rivenditore di Vans Vault a Berlino e conosciuto a livello internazionale, ha curato un’eccellente serata fatta di talenti e artisti locali. Richiamando l’attenzione dei festaioli berlinesi e di alcuni profughi della settimana della moda, i ragazzi di Firmament hanno dato vita ad una serata che ha visto una line up impressionante con Radio Slave, Terranova e Kompact che hanno fatto ballare tutti fino a notte fonda.

Durante il giorno lo Stadbadt ha aperto le porte alla stampa e a visitatori curiosi, molti dei quali sono accorsi per vedere l’unica collezione vintage di 200 paia di scarpe Vans “original” datate 1966.

Mercoledì sera ha registrato il record di persone, infatti una fila lunghissima al freddo polare, occupava le strade dell’isolato per assistere ad una delle feste più discusse della Berlino Fashion Week di quest’anno. Oltre 2000 fans hanno preso parte al più grande Boiler Room party mai organizzato prima, con le Dj set di Hercules and Love Affair, Boys Noize, Modeselektor, Brodinski e Gesaffelstein.

La serata di giovedì invece ha girato intorno alle “Vans Skate Legend” Tommy Guerrero e Ray Barbee che hanno curato la serata ‘Creative Control’. Un’impressionante galleria fotografica con scatti esclusivi di Thomas Campbell, Gabe Morford, Tobin Yelland, Bryce Kanights e Grant Britain, accuratamente selezionati da Ray. Ma questo è stato solo l’antipasto della serata che stava per iniziare. John Cardiel AKA DJ Juan Love ed il funk DJ Orb si sono occupati della console suonando vinili e mix composti da vibrazioni irie, funk e soul.

I primi ad esibirsi sono stati i Blacktop Project, una sorta di skate group con Ray Barbee, Tommy Guerrero ed il loro vecchio amico Chuck Treece dei Mc Rad a completare la line up. Tutti e tre si sono distinti come solisti ed il live show dei Blacktop Project ha tratto evidente profitto dalla loro esperienza. La folla, attenta e riconoscente, riempiva lo Stadbadt di fans che si sono posizionati sui lati per avere una visuale migliore. I Tortoise sono una delle band più influenti degli anni ’90, per la prima volta sul palco dell’House of Vans di Berlino, la loro esibizione è continuata sul palco con Ray e Tommy, i quali sono legati alla band da molti anni. Il live show dei Tortoise ha ipnotizzato la sala ed è stato caratterizzato da un ritmo diverso rispetto alle precedenti serate. La location si è decisamente affollata con i ritardatari arrivati dai BESA skate awards, Juan Love ed Orb hanno suonato con Chuck Treece chiudendo in bellezza una settimana fenomenale.

Guard ail video dell’House of Vans:

Per vedere i live stream: http://boilerroom.tv/category/recordings/

House of Vans 

è la piattaforma per l’espressione creativa che ospita eventi d’arte, musica e skate ed ha sede fissa a Brooklyn, NY.

 Per maggiori informazioni sull’House of Vans e aggiornamenti sugli eventi del giorno, incluse foto e video, visitate:

www.Vans.comwww.Facebook.com/vanswww.instagram.com/vans_europe
Tags suggeriti: #hovberlin #vans #skate #offthewall #vansoffthewall
Vans Music 

- Vans supporta e promuove la musica attraverso collaborazioni nelle collezioni scarpe e abbigliamento, ma anche attraverso eventi come il Vans Warped Tour, l’Off the Wall Music Nights e l’House of Vans. Musicisti e band come Iron Maiden, Metallica, The Descendents, Kiss, Social Distortion, No Doubt, The Dropkick Murphy’s, Slayer e Millencolin hanno preso parte a progetti memorabili rappresentando l’attitude Vans “Off The Wall”.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.vans.com

Submit a Comment