Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 27, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

House Of Vans Milano: foto e video dei festeggiamenti per i 50 anni di “Off The Wall”

House Of Vans Milano: foto e video dei festeggiamenti per i 50 anni di “Off The Wall”
Salad Days

Venerdì 8 e sabato 9 aprile House of Vans è sbarcata a Milano e ha completamente trasformato lo Spazio Ex Cristallerie Livellara.

Oltre 6.000 persone hanno partecipato a questi due giorni di celebrazione della creatività durante i quali si sono succeduti esibizioni musicali dal vivo, scuole di skate, workshop di serigrafia, barber shop, tatuatori, negozi vintage e demo di skate. Guarda il video:

www.vans.it/houseofvansmilan

Venerdì le band e i DJ migliori d’Europa si sono esibiti davanti a un pubblico in delirio. Il primo a salire sul palco è stato Letherette che ha iniziato il suo dj set con un brano di Max Graef, giovane produttore emergente, per proseguire con materiale classico prodotto da Leon Vynehall e Aden. Tra un classico e l’altro Letherette è riuscito a infilare qualche brano del suo nuovo album pubblicato appena un mese fa. Dopo Letherette, che ha concluso la sua performance con ‘I Wanna Be Your Girl’ di Raw Power, sul palco sono comparsi gli attesissimi Jungle che, senza deludere le aspettative, si sono esibiti in un incredibile live show con diversi brani tratti dal loro album presentato in anteprima mondiale. Questo dj set rimarrà nella storia anche grazie al pubblico che ha cantato tutto il testo di diversi brani, tra cui ‘Busy Earning’, ‘Time’ e ‘Julia’. Poi è stata la volta dell’apprezzatissimo Jacques Greene con un’esibizione di grande impatto emotivo arricchita da nuovo e interessante materiale. Dopo un’introduzione melodica basata su un remix di ‘Know Yourself’ di Drake, Jacques è passato a classici della musica house come quelli di Denis Sulta. Alla fine Jacques e Fort Romeau si sono esibiti insieme con un brano di Bwana. La serata, caratterizzata da un’atmosfera esplosiva, si è chiusa in bellezza con Fort Romeau che ha presentato una combinazione di Chicago house classica e pezzi nuovissimi.

-3

-11

-23

Nella giornata di sabato la House of Vans Milano ha offerto tantissime attività che hanno coinvolto tutti i visitatori. Con una versione speciale della scuola di skate, il team Vans italiano ha insegnato ai bambini alcune tecniche base dello skateboarding. All’interno dello Spazio, completamente trasformato, è stata allestita una versione ‘Back to 66′ del famoso East Market milanese dove i visitatori hanno potuto acquistare pezzi da collezione unici e capi di abbigliamento vintage provenienti da tutto il mondo. Lovenskate e Lilli Cowley Wood hanno portato un tocco di creatività con migliaia di tavole da skate in edizione limitata per il cinquantennale e t-shirt realizzate nel corso della giornata. E se tutto questo non fosse abbastanza, i visitatori sono stati coinvolti in un’esperienza accattivante, ‘The Story of Vans‘ che, in uno spazio di 4.600 metri quadrati, ha raccontato la storia di questa “azienda leader nel settore degli action sport”. La Vans Ink Art, in collaborazione con il Korpus Domini Tattoo, ha visto la partecipazione di alcuni dei migliori tatuatori italiani, tra cui Andrea Lanzi, El General, Fulvio Vaccarone e Simo SMT, che si sono prestati a decorare alcune tra le sneaker Vans più iconiche, realizzate in pelle sintetica appositamente per questo evento. Nell’AONO Barber Shop, che ha mantenuto la tradizione di offrire i migliori tagli di capelli in circolazione, un sacco di visitatori si sono messi in fila per farsi fare un’acconciatura nuova di zecca. Nella serata conclusiva di sabato 180 Grammi si è esibito con i deck, seguito da Crookers, leggenda italiana che ha offerto un irresistibile dj set con una serie di suoi house anthem. Per rendere omaggio a Vans che da sempre supporta lo skateboarding, nelle giornate di venerdì e sabato rider del calibro di Chris Pfanner, Robin Bolian, Josh Young e Kalle Berglind si sono esibiti in alcuni trick esagerati davanti a un folto pubblico. Dopo il weekend di festeggiamenti alla House of Vans Milano, la ‘Story of Vans‘ continua il suo viaggio per tutto l’anno. Maggiori informazioni sui prossimi eventi su vans.com

-12

-13

-16

-17

-18

-19

-20

-21

-22

#HouseOfVans
#Since66

houseofvanslondon.com

-1

Submit a Comment