Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | February 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Hyperdump ‘Syncretism’

Hyperdump ‘Syncretism’
Salad Days

Review Overview

4
4
4

Rating

HYPERDUMP
‘Syncretism’-CD
(Klonosphere Records)
4/10


Per fans di Faith No More e Strapping Young Lad. Che in periodi di crisi significa due insulti al prezzo di uno. Sottotitolo: come fare casino e spacciarsi per intelligenti. Cosa che gli Hyperdum riescono a fare benissimo. A fare casino, s’intende. Non basta una voce melodica che scimmiotta Patton per fare di un gruppo i Faith No More. Non basta un tessuto cyber post metal, per fare di Devin Townsend un profeta. Giusto ambire a riferimenti “alti”, meno giusto straziarli per sentirsi qualcuno. Anche perché il risultato poi si vede. E si sente. Sembra il Karaoke dei Faith No More con le chitarre dei Fear Factory. Non è uno scherzo. E gli Hyperdum sono talmente incasinati da incasinarsi da soli. Chiusura del disco affidata a ‘Fake’ e a ‘Hyperdump’, nelle quali la musica sfugge letteralmente al dominio del musicista. Troppo poco, troppo fuori tempo. Troppo anche per noi.
(Mario Ruggeri)

Submit a Comment