Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 30, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Laura Jane Grace: da solista in Italia!

Laura Jane Grace: da solista in Italia!
Salad Days

A pochi mesi dalla soppressione vergognosa del DDL Zan, Hellfire Booking Agency è di annunciare una delle figure LGBT più importanti del panorama internazionale: Laura Jane Grace!

Icona punk, LGBT e musicale, Laura Jane Grace è il cuore pulsante di chi nel battersi per l cambiamento e i propri diritti ci crede veramente. Alternando mattoni e strumenti musicali con altrettanta naturalezza, è una forza della natura oltre il pionierismo: dalle cime inimmaginabili scalate e demolite con gli Against Me! alle migliaia di miglia macinate con le Devouring Mothers e per le sue memorie inscindibili dalla disforia di genere ‘Tranny: Confessions Of Punk Rock’s Most Infamous Anarchist Sellout’, gli ostacoli superati da Laura, una delle prime rock star trans a vivere orgogliosamente e affilatamente sotto la luce dei riflettori, sono incommensurabili, alla pari dei suoi successi musicali e non. Cresciuta a suon di punk, eccessi e politica, il genio artistico di Laura trova pan per i suoi denti negli Against Me!, catapultati nella Billboard Top 200 già con il terzo disco ‘Searching For A Former Clarity’ – il primo sentore innegabile di quella che si rivelerà una carriera impressionante. Un album e due EP solisti alle spalle, affiancati da quattro EP, due live album e sette dischi in studio con gli Against Me! e uno come Laura Jane Grace & The Devouring Mothers, un premio come Outstanding Music Artist ai GLAAD Media Awards per lo splendido ‘Transgender Dysphoria Blues’ e numerose iniziative in supporto della comunità LGBT e della salute mentale, l’eroina LGBT non ha bisogno di presentazioni. Ma se proprio ne volete, potete anche chiedere a Bruce Springsteen o ai Foo Fighters. Non c’è musicista che Laura Jane Grace non abbia lasciato senza parole. Per questo la sua prima volta in Italia come solista non poteva che essere speciale: ad aprire le danze a una giornata all’insegna della rivendicazione dei propri diritti e di un mondo inclusivo e consapevole, uno di quei momenti che ci resteranno sempre vicini al cuore, sarà lo stesso Pride di Vicenza, seguito da un mini-evento a sorpresa da parte del comitato queer transfemminista locale e un’esibizione di Laura per cui abbiamo già gli occhi lucidi. Un’esperienza che auguriamo veramente a tuttз.

18 GIUGNO | C.S. BOCCIODROMO, VICENZA
Non saranno aperte prevendite online ma sarà possibile prenotarsi presso il Centro Sociale

19 GIUGNO | LEGEND CLUB, MILANO
Prevendite live su Dice a partire da mercoledì 02 marzo alle 12:00

Submit a Comment