Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 5, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Low Dérive ‘Nora’

Low Dérive ‘Nora’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

LOW DERIVE
‘Nora’-EP
(No Reason)
8/10


Abbiamo capito che le uscite del gruppo dell’hinterland milanese ruotano attorno al “3″, il numero perfetto. Capitolo conclusivo della trilogia iniziata con ‘Aelita’ e proseguita con ‘Keto’, ‘Nora EP’ è il terzo prodotto di tre canzoni che va a completare un cabalistico viaggio nel punk rock contemporaneo durato tre anni. Disponibile su Bandcamp (con streaming gratuito) e in copia fisica per No Reason Records con packaging DIY limitata a 111 copie, lo stesso numero delle precedenti due uscite (fate voi le somme, ritorna sempre una sequenza del numero perfetto). Come forse era intenzione della band, tenere 3 EP legati da un filo conduttore permette, a distanza di tempo, di capire l’evoluzione naturale della band stessa. Come direzione stilistica li possiamo inquadrare tra Iron Chic e Weezer, vengono abbandonati i ritmi veloci del vecchio singolo ‘Dylarama’ dando più risalto agli aspetti melodici e agli incroci di chitarre, ben strutturate e legate sui tre brani. Non vi aspettate registrazioni perfette e suoni di plastica, una delle cose che potrete di più apprezzare in questo EP è il sound che si avvicina il più possibile a quello di un live come per ribadire che, molto direttamente, quello che sentite sul disco è replicabile dal vivo senza complicazioni. Nel nostro paese i Low Dérive rimangono una delle (poche) band ad offrire un punk rock con questo livello di freschezza e genuinità, che non copia ma è da copiare.
(Marco Mantegazza)

Submit a Comment