Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | May 25, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Märvel ‘Märvellous’

Märvel ‘Märvellous’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

MÄRVEL
‘Märvellous’-EP
(Sign)
6.5/10



Dopo averci fatto sballare con la raccolta di cover del precedente ‘Guilty Pleasures’ i norvegesi Märvel fanno un passo indietro e pubblicano, in formato digitale e in un sette pollici ormai sold out, il primo EP risalente addirittura al lontano 2002 e oggetto di contesa legale con una etichetta americana. Tornati finalmente in possesso dei master originali i tre gaglioffi che si nascondono dietro il nome Märvel danno la giusta cassa di risonanza a questi quattro brani che ci aiutano a ricostruire un minimo di filo logico per quanto riguarda il percorso artistico della band. Curioso come in queste canzoni sia molto accentuata la componente glam rock e l’indubbia influenza dei Kiss, analogamente la componente prettamente rock’n'roll è comunque presente ma meno ruvida e “scatenata”. I quattro brani proposti in ‘Märvellous’ convincono e divertono ma i nostri danno il meglio quando si scatenano in quel rock sanguigno e scavezzacollo che nel proseguo di carriera hanno dimostrato di poter interpretare a 100 km/h!
(Davide Perletti)

Submit a Comment