Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 11, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Masked Intruder ‘III Turbo’

Masked Intruder ‘III Turbo’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

MASKED INTRUDER
‘III Turbo’-LP/CD
(Pure Noise)
6/10


Per motivi sconosciuti ho adorato il secondo disco dei Masked Intuder mentre mi ero accorto a malapena dell’uscita del primo, poi nel 2019 è arrivato il terzo e ho continuato a preferire il precedente. Il punk rock di stampo Screeching Weasel/Lookout Records deve avere un determinato equilibrio di velocità e ritmiche per piacermi e mentre ‘M.I.’, datato 2014, riusciva a mantenerlo, questo ‘III’ semplicemente vira troppo verso il pop e si prodiga in composizioni che definire lunghe è paradossale, ma in questi tredici pezzi non ce n’è una sotto i due minuti, fattore che reputo tuttora un validissimo criterio di giudizio quando si ascolta questo genere. Arriva il 2020 e ‘III’ viene ripresentato come ‘Turbo’, una sorta di versione completa con tre pezzi esclusi dalla sua prima edizione (disponibili solo in digitale al momento) e il dramma – ai miei occhi – è che il disco si allunga di altri 8 minuti scarsi, cosa di cui davvero non avvertivo la necessità. Tra le new entry una serrata versione di ‘Bad Reputation’ di Joan Jett e ‘Marry Me’, che diventerà imprescindibile per chi di voi crede nel vincolo matrimoniale e vuole proporsi con con la sua strofa migliore: ‘me in front of you, down on one knee, you must be more surprised than me, considering you’ve never laid eyes those pretty eyes on me’. Se finiranno i divieti e le restrizioni, cercateli comunque dal vivo perché spazzeranno via voi e la mia recensione.
(Marco Capelli)

0-11

Submit a Comment