Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 27, 2023

Scroll to top

Top

No Comments

Matleys ‘Desirevolution’

Matleys ‘Desirevolution’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

MATLEYS
‘Desirevolution’–LP
(This Is Core/Red Music)
7/10


I Matleys sono la classica band che sembra fottersene di ciò che va per la maggiore, di ciò che tira e cosa no. Loro d’altra parte sono rockers tutti d’un pezzo e come tali vanno semplicemente a proporsi nella versione più consona a ciò che sembra loro valido. Per riuscire a mettere a fuoco le loro idee in fatto di musica ci hanno messo qualche annetto e oggi eccoli qui con ‘Desirevolution’, un album alternative rock che sono sicuro piacerà parecchio a due fette di ascoltatori ben distinte: quella abituata al sound brit anni‘80/’90, quindi dai suoni tendenzialmente minimal con voce che non va mai oltre le righe e a quell’ascoltatore che cerca quelle vibrazioni live tipicamente rock. ‘Desirevolution’ è tutto questo e forse anche di più, un album dal gusto volutamente retrò (basti guardare artwork e look dei musicisti per farsi un’idea) ma che al tempo stesso al suo interno non ha paura di sperimentare. Come? Sfruttando la potenza di un passaggio tipicamente grunge nell’approccio o dando vivacità a un pezzo con passaggi catchy punk-rock oriented… Il tutto senza mai scomporsi. Il grosso pregio dei Matleys forse è proprio questo: l’esser capaci di tenere tutto sotto controllo, dote rara di questi tempi. A volte si ha come l’impressione che da un momento all’altro questi musicisti si lascino trasportare dalle emozioni, cosa che però non accade e sinceramente questo lo trovo l’unico limite di ‘Desirevolution’. Se fosse stato meno “logico” e più naturale probabilmente staremmo parlando di una perla alternative rock, come lo è ad esempio la cover dei Jefferson Airplane ‘Somebody To Love’ dove i Nostri hanno osato non poco con risultati
sopra le righe.
(Arturo Lopez)

Submit a Comment