Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 4, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Militarie Gun ‘My Life Is Over’

Militarie Gun ‘My Life Is Over’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

MILITARIE GUN
‘My Life Is Over’-EP/DIGITAL
(Convulse)
7/10


Si trovano delle interviste piuttosto interessanti con Ian Shelton che ne esce come un hardcore (ex) kid iperattivo, che fa video, fanzine, suona in mille gruppi (Self Defense Family tra gli altri) e sfoga delle spiacevoli situazioni familiari nei suoi Regional Justice Center, per cui fa da vocalist e batterista. Instancabile, ha messo in piedi anche i Militarie Gun, dove inizialmente suona qualsiasi strumento e che diventano poi band vera e propria grazie a del personale condiviso con Drug Church e Modern Color. Più accessibili dei RJC (una sua lettera d’amore a Crossed Out e No Comment), i Militaire Gun mettono radici nel post hardcore classico di Fugazi e Quicksand aggiungendoci un po’ di ferocia, cui contribuisce molto la prestazione dello stesso Shelton, che qui si dedica solo al microfono, che in ‘Kept Talkin’ costruisce anche un bel contrasto con la voce femminile di Steph Jerkova (con lui nei RJC). I 4 pezzi, disponibili sia come 7” (sold out in poco più di un attimo) che in digitale, fanno il loro sporco lavoro, sintetici e spigolosi il giusto, pare avranno anche un seguito prima o poi e potrebbe essere un gran bel sequel.
(Marco Capelli)

0

Submit a Comment