Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | January 25, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Moose Blood ‘Moving Home’

Moose Blood ‘Moving Home’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

MOOSE BLOOD
‘Moving Home’–EP
(Fist In The Air/Day By Day Records)
7/10


Questo ‘Moving Home’ è l’EP di debutto dei Moose Blood, giovane band della piccola Canterbury. Se vi piacciono le atmosfere tristi e decadenti delle lande inglesi e il rock alternative un po’ (troppo) emo e hipster, allora questo potrebbe piacervi. Non aspettatevi dunque momenti travolgenti o ritornelli catchy, solo pezzi che parlano di amori perduti, bere caffè o Earl Grey, ascoltare e cantare gli American Football, speranze future, sentirsi come Morrissey. Le sei tracce, di cui la prima è una sorta di intro strumentale, si districano senza problemi per tutta la durata dell’EP, tra semplici accordi che accompagnano la voce del cantante, che risalta quando la seconda voce interviene con il suo effetto dissonante, soprattutto nel citazionistico ‘Bukowski’ e nella più coinvolgente ‘Evening Coffee’. Ottima ‘Carbis Bay’, con la sola chitarra in sottofondo ad aprire la recitazione di un testo troppo depressive, ma è proprio qui che vengono nominati gli American Football, quindi forse l’effetto voluto è riuscito. Se vi sentite giù di morale e la vostra vita è un continuo fallimento, ascoltateveli in repeat.
(Fabrizio De Guidi)

Submit a Comment