Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 30, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Mother Island ‘Motel Rooms’

Mother Island ‘Motel Rooms’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

MOTHER ISLAND
‘Motel Rooms’-LP
(Go Down)
6.5/10


Arrivano da Vicenza i Mother Island ma la testa e il cuore sembra divisa tra la West Coast americana e i freddi lidi made in UK. Dalla calda California i Mother Island riprendono l’incedere solare e vagamente psych di certo surf rock anni ’60 mentre dalla perfida Albione ritroviamo la sensibilità pop tipicamente sixties che ha fatto la fortuna di molteplici gruppi. Il meglio i nostri lo danno quando entrambe le influenze trovano sfogo nello stesso brano, vedi ad esempio l’ottima ‘Eyes Of Shadow’ con una coda chitarristica in crescendo davvero riuscita, mentre qualche episodio appare troppo “leggero” per rimanere impresso nell’ascoltatore (vedi l’iniziale ‘Till The Morning Comes’). Qualche vago accenno all’immaginario cinematografico italiano di genere (sempre anni ’60 o giù di lì) regala qualche ulteriore spunto di interesse in ‘Summer Glow’ o ‘We All Seem To Fall To Pieces Alone’. ‘Motel Rooms’ è un bel viaggio sonoro anche se la valutazione finale, e l’indice di gradimento, rimane un po’ “limato” verso il basso perché a nostro avvisto se i Mother Island avessero cercato di osare di più, con soluzioni maggiormente personali e meno ancorate agli stilemi dei generi proposti, ci saremmo trovati di fronte ad un album di ben altra caratura. Promossi ma con riserva.
(Davide Perletti)

riga5421

Ph. Rigablood x Salad Days Mag – All Rights Reserved

Submit a Comment