Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | September 22, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

MotherSloth ‘Moon Omen’

MotherSloth ‘Moon Omen’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

MOTHERSLOTH
‘Moon Omen’-CD
(Argonauta)
6/10


Non è certo un ascolto “easy” questo ‘Moon Omen’, nuova fatica dei madrileni MotherSloth freschi di deal con Argonauta Records. I ragazzi spagnoli sono in circolazione dal 2008 e la loro dedizione al doom più lisergico e acido trova terreno fertile nelle sei tracce proposte in questo dischetto. Dicevamo appunto che l’ascolto dell’album è tutt’altro che facile e in effetti il calderone di chitarre ribassate, di “mille voci” ora isteriche ora cantilenanti (ricordando vagamente il grunge dei Mad Season per linee melodiche e attitudine) e sezione ritmica abbastanza schizofrenica non danno molti appigli per un ipotetico avventato ascoltatore a digiuno di queste sonorità. Ammetto che il pastone sonoro ricreato dai MotherSloth ha un indubbio fascino ma c’è comunque qualcosa da affinare e da “sgrassare” per far innalzare il nostro voto al di sopra di una comunque più che meritata sufficienza.
(Davide Perletti)

Submit a Comment