Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Movements ‘No Good Left To Give’

Movements ‘No Good Left To Give’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

MOVEMENTS
‘No Good Left To Give’-CD
(Fearless)
6/10


Negli ultimi giorni ho ascoltato questo disco a ripetizione e nelle più svariate modalità: leggendone i testi, sistemando cose, pensando a lui e pensando ad altro. Il risultato ricorrente è che trovo una bella progressione nei primi 4/5 pezzi, tra l’arrangiamento di ‘Skin To Skin’ e l’impatto del primo singolo ‘Don’t Give Up Your Ghost’ per arrivare all’apoteosi di ‘Tunnel Vision’ che mostra i Movements un po’ più incazzati. Da lì in poi l’impressione è che non succeda più nulla. Che questo gruppo – che mi vedo in scia a Title Fight, Balance And Composure e Turnover (che hanno tutti avuto qualche banconota dal sottoscritto) con una punta depressa alla Brand New –, plasmato favolosamente da Will Yip alla produzione, si assesti su un’atmosfera cupa ma senza sbalzi che trovo semplicemente noiosa. In qualsiasi modo l’abbia sentito ho riguardato la track list solo in corrispondenza di ‘Moonlight Lines’ che smuove un po’ le acque verso la fine di ‘No Good Left To Give’, secondo lavoro della band californiana felicemente accasata presso Fearless da quasi 5 anni. E’ uno di quei dischi che sono sicuro possa fare impazzire altri ascoltatori sia per i suoni che per i testi e che possa guadagnare moltissimo spessore dal vivo, purtroppo il mio coinvolgimento resta per ora limitato.
(Marco Capelli)

0-10

Submit a Comment