Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 24, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Neid ‘Noise Treatment’

Neid ‘Noise Treatment’
Salad Days

Review Overview

6.5
6.5
6.5

Rating

NEID
‘Noise Treatment’-7″
(End Of Silence)
6.5/10

Ci sono gruppi in Italia che piangono lacrime amare per non essere stati chiamati a suonare con i propri beniamini (vedi la polemica di qualche mese fa sui gruppi spalla delle due date italiane degli Youth Of Today) imbastendo sterili polemiche tramite Facebook in cerca di comprensione (quando invece fanno solo una mesta figura e provocano in me le più grasse risate) e poi ci sono gruppi che con umiltà, costanza e dedizione vanno avanti, suonando ai quattro angoli del globo senza farsi troppe menate sul dove e sul con chi. Fortunatamente i Neid appartengono alla seconda categoria. Il gruppo giunge a festeggiare i 10 anni di attività con questo nuovissimo 7″, in cui il loro grind con aperture cyber e groove macina tutto e tutti. Personalmente non mi hanno mai coinvolto più di tanto (mi risultano un pò troppo moderni per i miei gusti preistorici) ma ammetto che ci sanno fare. 5 pezzi nuovi di zecca (più una cover del classico dei Crash Box ‘Nato Per Essere Veloce’, a rimarcare il fatto che le radici grind affondano anche nell’hardcore più virulento e sentito) che si muovono davvero bene, fra riferimenti ai più moderni Napalm Death e a quel punk veloce e assassino di 30 anni fa. Tecnicamente i nostri fanno il loro dovere senza particolari picchi di estrosità, facendo di questo 7″ un’uscita onesta e senza fronzoli. Come sempre dopo l’uscita di questo nuovo vinile partirà il tour per promozionarlo come si deve. Vi consiglio di andare a vederli dal vivo se vi capitano a tiro, visto che è proprio in quella sede che danno il meglio.
(Marco Pasini)

Submit a Comment