Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 23, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Nothing More ‘Nothing More’

Nothing More ‘Nothing More’
Salad Days

Review Overview

4.5
4.5
4.5

Rating

NOTHING MORE
‘Nothing More’-CD
(Eleven Seven)
4.5/10


Grande produzione con suoni scintillanti e molto curati in grado di fare breccia nelle radio alternative americane ma davvero poca sostanza nel debutto dei Nothing More, band texana che esordisce per la Eleven Seven del manager Allen Kovac (Motley Crue ecc…). Se la forma è quindi ineccepibile, quello che manca in ‘Nothing More’ sono proprio le canzoni, che suonano piatte e scontate come i peggiori clichè di un genere che pesca un pò dal numetal più melodico ed elettronico, e un pò dal post-grunge in odore di hard rock. Nella seconda parte di tracklist si gioca la carta della melodia ad oltranza, e anche se un brano come ‘Gyre’ potrà fare strage di cuori e garantire una buona esposizione alla band, mi sento comunque di dire che il progetto Nothing More non ha davvero niente di particolare per poter garantire più di un paio di ascolti distratti. Decisamente bocciati.
(Davide Perletti)

Submit a Comment