Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 20, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

OAKLEY PRESENTA ‘BE WHO YOU ARE’, EMOZIONANTE RACCONTO VIDEO NARRATO DA ACTION BRONSON

OAKLEY PRESENTA ‘BE WHO YOU ARE’, EMOZIONANTE RACCONTO VIDEO NARRATO DA ACTION BRONSON
Salad Days

IL TEMA MUSICALE ACCENDE UNA CAMPAGNA SOCIAL A CUI ADERISCONO ATLETI OLIMPICI E AMATORIALI E APPASSIONATI DI SPORT DI TUTTO IL MONDO.

Oakley® presenta ‘Be Who You Are’, un video motivazionale che celebra l’espressione di sé e incoraggia le persone a essere se stesse, proprio come dice il titolo. Sulle note della colonna sonora del brand, sfilano atleti di prima grandezza come Oksana Masters, Patrick Mahomes, Francisco Lindor, Pauline Ferrand-Prevot e Nigel Sylvester, insieme a sportivi amatoriali. La voce narrante è di Action Bronson, cuoco e famoso rapper americano. Accompagna l’uscita di questo emozionante video una campagna social internazionale, a cui hanno preso parte alcuni tra i più importanti atleti mondiali e membri del Team Oakley: Rohit Sharma, Patrick Mahomes, Mikaela Shiffrin, Mark Cavendish, Valentino Rossi, Marc Marquez, Juju Smith-Schuster, Ryan Scheckler e Jamie Anderson, insieme ad atleti che a breve gareggeranno alle Olimpiadi di Tokyo, come Andre De Grasse, Caroline Marks, Italo Ferreira, Aori Nishimura, Damian Lilliard, Hideki Matsuyama e tanti altri.

“Con questo video volevamo lanciare un messaggio che ispirasse le persone della nostra community a credere in se stesse ed esprimere la propria individualità” spiega Caio Amato, Global Brand Director di Oakley. “Ogni essere umano, e soprattutto ogni atleta, è unico. Eppure a volte ci sentiamo obbligati a conformarci a un’idea di normalità che spegne quella scintilla che ci rende irripetibili e ci permette di realizzare il nostro potenziale. Il nostro obiettivo è incoraggiare le persone in tutto il mondo a credere in se stesse, seguire il loro istinto e abbracciare la loro speciale unicità per realizzare qualcosa di grande.”

“Ho sempre creduto nell’importanza di affermare la propria individualità e nella necessità di seguire la propria strada” aggiunge Action Bronson. “L’anno scorso, durante la pandemia, ho cominciato ad allenarmi e in me è scattato qualcosa… quel qualcosa che ti porta a esprimerti nel modo più autentico, che ti fa sentire al top, ma che a volte fa anche male! Una forza che non solo mi spinge a essere presente nella vita dei miei figli, ma mi consente anche di essere me stesso. Per questo mi ritrovo così tanto nel messaggio del video. Tra l’altro, adoro Oakley e partecipare al progetto è stato fantastico!”

Con la campagna social lanciata dal video, gli atleti Oakley invitano i follower a condividere ciò che li ispira e li rende unici – a esprimere la propria individualità e diventare la migliore versione di se stessi. Oakley intende innescare una risposta globale, invitando la sua community di fan a stringersi a cerchio intorno ai valori della connessione e dello spirito di gruppo. Alcuni dei contenuti più significativi saranno condivisi sui canali globali di Oakley e i più potenti esempi di unicità saranno premiati, a sorpresa, con giveaway di prodotti e shoutout degli atleti. La campagna segue il lancio di Oakley Kato, l’occhiale nato da 45 anni di audaci innovazioni e progettato per oltrepassare ogni limite nelle prestazioni sportive. Quest’estate, le Olimpiadi si tingeranno d’oro grazie a Oakley Kato con lenti a maschera Prizm™24K. Il design del prodotto è caratterizzato da lenti senza montatura con forme avvolgenti, più rigide in alcuni tratti, per richiamare le proprietà strutturali dell’occhiale classico. L’unione fra l’estetica radicale di questo occhiale e l’ineguagliabile nitidezza delle lenti Oakley consente, a chi lo indossa, di non porsi limiti e ottenere il massimo nelle proprie performance.

Submit a Comment