Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | August 8, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

On The Edge Of Forever ‘Always On The Losing Side’

On The Edge Of Forever ‘Always On The Losing Side’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

ON THE EDGE OF FOREVER
‘Always On The Losing Side’-CD
(Monument/TheUnderground Fraction)
7/10


Piovono band dalla Svezia, come nel caso di questi giovanissimi On The Edge Of Forever, hardcore band in uscita col loro primo full length. ‘Always On The Losing Side’ è un album composto da dieci tracce in cui l’hardcore si declina in molteplici sfaccettature. Già questo può segnare un punto a favore per la band, che non si appiattisce su stili tipicamente in voga fra i loro giovani coetanei. Le chitarre non sono ultra compresse, non ci sono mai breakdown, a favore invece di suoni ruvidi, sing along e una violenza sofferta più che tamarra. L’atmosfera del disco è infatti segnata da riff melodici che conferiscono un sapore agrodolce ai pezzi, in cui si alternano continuamente emozioni ed energia. La costante segnatamente hardcore del disco è sicuramente la voce, veramente graffiante e marcia, che non scade mai nel melodico e che anzi porta sempre le canzoni su un piano ben congeniale agli amanti del genere. La formula sembra funzionare, senza andare verso gli estremi, ma neppure puntando a scopiazzare ciò che va per la maggiore, grazie a canzoni strutturate in modo diversificato ed originale, sempre piuttosto coinvolgenti. Un buon debutto sicuramente.
(Francesco Banci)

Submit a Comment