Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 15, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Pigs ‘Gaffe’

Pigs ‘Gaffe’
Salad Days

Review Overview

7
7
7

Rating

PIGS
‘Gaffe’-CD
(Solar Flare Records)
7/10


Se New York vi fa pensare ai grattacieli di Downtown, ai colletti bianchi di Wall Street o alla Fashion Week in Bryant Park, siate pronti a ricredervi. I Pigs di Dave Curran, bassista degli Unsane, giungono proprio da New York con un nuovo EP di sole tre canzoni prodotto da Andrew Schneider (Cave In, Converge, Unsane, Keelhaul), sufficienti però a portarci sensazioni forti, lontane dalle immagini da cartolina. Il basso ruvido e massiccio di Curran è l’attore principale di questi pezzi noise rock di grande qualità, a cui conferisce la potenza ad onde lunghe dello sludge. L’essenzialità della band e dei suoi tre componenti è significativa per uno stile senza fronzoli e per chi ha chiara intenzione di allontanarsi dalle sovrastrutture odierne, scansando la raffinatezza e ponendosi fieramente come sporco e bastardo. Quindi ecco che vediamo ormai solo in lontananza lo skyline della Grande Mela, in mezzo alle campagne, a bordo di uno scassone, piuttosto ubriachi e pericolosi. Sembra proprio di essere in compagnia del capitano Spaulding in ‘The Devil’s Rejects’ di Rob Zombie, sfidando le regole sporchi di fango, sudore e sangue. Purtroppo il viaggio di ‘Gaffe’ termina ben presto, ma lascia intravedere un seguito in cui i tre saranno sicuramente ancora ben felici di meritarsi l’appellativo di “Maiali”.
(Francesco Banci)

Submit a Comment