Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 3, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Publicist Uk ‘Forgive Yourself’

Publicist Uk ‘Forgive Yourself’
Salad Days

Review Overview

9
9
9

Rating

PUBLICIST UK
‘Forgive Yourself’-LP/CD/Digital
(Relapse)
9/10


Un disco semplicemente meraviglioso. Un concentrato di post punk e dark wave che mi ha emozionato dalla prima all’ultima nota. Un pugno di canzoni epiche, tristi, malinconiche, che si adattano perfettamente all’autunno che a breve tornerà a farci compagnia. I Publicist Uk confezionano un debut album di altissimo livello, suonato e prodotto in maniera superlativa. Il cantato è figlio della lezione sonora di Ian Curtis dei Joy Division: una voce calda, ma allo stesso tempo impenetrabile, profonda e ispirata, vi prenderà per mano in maniera severa per condurvi nell’ignoto. La chitarra fraseggia in maniera vigorosa ma anche delicata, trasportandovi immediatamente in un universo di sfumature di grigio, dove il colore è totalmente bandito. La sezione ritmica accompagna con vigore dando spessore e un pizzico di sobrietà al tutto. Quello che mi ha colpito molto è l’amosfera che i nostri quattro musicisti hanno saputo creare: un’atmosfera che sa rapirti, che blocca il tempo, poi lo fa ripartire dilatandolo, senza continuità, nello spazio. C’è qualcosa di possente, di ammaliante, ma allo stesso tempo di depresso, struggente. Mi fermo qui. Spero vivamente ascolterete questo disco… ah, alla batteria siede Dave Witte…
(Marco Pasini)

PromoImage-2

Submit a Comment