Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | December 7, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

‘Punk’s Dead’ – The Movie – interview

‘Punk’s Dead’ – The Movie – interview
Salad Days

Nel 1998 uscì ‘SLC Punk’ (in Italia distribuito sotto il nome ‘Fuori Di Cresta’) un film che narra la storia di due punk cresciuti a Salt Lake City, e che è diventato un cult per un’ intera generazione.

A distanza di diciotto anni dalla sua uscita sta per uscire ‘Punk’s Dead’, il sequel dove si ritroveranno diversi personaggi protagonisti della prima pellicola. Facciamo due chiacchere con James Merendino, regista e autore di questa grande storia del punk.

SD: Ciao James, innanzitutto grazie per aver accettato di fare questa intervista, so che sei molto impegnato in questo periodo. A Febbraio uscirà ‘Punk’s Dead’ il sequel di SLC Punk, ci vuoi dare qualche anticipazione sulla storia?
J: Il film parla di un’odissea punk attraverso i grandi spazi dello Utah. Ross, Penny e Crash, tre giovani outsiders provenienti da differenti sottoculture affrontano un road trip verso un grande punk rock show a Sal Lake City. Ross (18 anni) è il figlio di Trish e Heroin Bob (personaggi di
‘SLC Punk/ Fuori Di Cresta’ il prequel) suo padre Bob come si vede nel primo film è morto prima della sua nascita. Durante il viaggio grazie ad una buona dose di droghe, alcol e musica punk rock decide di fare a brandelli il suo look da goth kid e va in crisi esistenziale. Sua madre Trish allora vedendolo in difficoltà decide di chiedere aiuto ai vecchi amici del padre per indicargli la via. Tutte le storie si riuniranno al concerto e li i personaggi faranno i conti con il loro passato e le loro relazioni irrisolte.

SD: Ci sono voluti sedici anni perché tu riprendessi in mano questa storia, come è nata l’idea di continuarla e chi ti ha aiutato in questo progetto?
J: Parlare degli outsiders a Salt Lake City è sempre stato un mio pallino e mi serviva il giusto tempo per parlare della generazione successiva rispetto a quella del film che già avevo fatto. Trovare i fondi per il nuovo film è stato molto difficile, ma ci sono riuscito grazie ad una raccolta fondi fatta dai fans attraverso social media. Mi ha fatto molto piacere che così tanta gente ha creduto in questo progetto.

SD: Torniamo per un attimo a ‘SLC Punk’ quanto c’è di autobiografico in quel film?
J: Direi tantissimo, è infatti la storia di come me è cresciuto come un “diverso” in una città bigotta e tradizionalista come Salt Lake City…

Punks dead2

SD: Uno dei punti di forza del film è senza dubbio l’interpretazione di Mattew Lillard nel ruolo di Stevo, come nacque la collaborazione con lui?
J: Si, Matthew fece un’interpretazione magistrale, già all’epoca era un attore molto importante e quando lo vidi al provino capii che era perfetto per il ruolo di Stevo e per tutti i monologhi. Direi a distanza di tempo che è stata un’ottima scelta.

SC: In Italia ‘SLC Punk’ fu distribuito con l’orribile nome ‘Fuori Di Cresta’ ed ebbe un grandissimo successo, il sequel come sarà distribuito nella nostra nazione?
J: Ancora non lo so, stiamo ancora cercando una distribuzione per l’Italia e da questa dipenderà se il film verrà doppiato o semplicemente sottotitolato…

SC: Su Imdb c’è scritto che tu sei nato in Italia è vero? Quele è il tuo rapporto con la nostra nazione?
J: Quell’informazione non è esatta, io sono di origini italiane si, ma non ci sono nato. Ho studiato nel vostro paese al tempo dell’università e un tempo parlavo italiano anche piuttosto bene, ma credo che in un paio di settimane potrei riprenderlo a parlare fluentemente. Amo venire in Italia anche perché li da voi ho parecchi amici!

SD: Conosci o ascolti qualche band della nostra scena punk/hardcore?
J: A dire il vero purtroppo al momento non me ne vengono in mente, anzi passatemi voi qualche buon consiglio di band da ascoltare.

SD: Come dicevi in precedenza nel nuovo film i personaggi si incontreranno ad un grande concerto punk rock, quale saranno le band che suoneranno?
J: Esattamente, le band che si vedranno suonare nel film saranno: The Dwarves, Screeching Weasel, Ulteriors, Eight Bucks Experiment e i Dog Party, sono molto fiero di queste partecipazioni.

SD: Sei ancora nella scena punk rock di Salt Lake City? Vai ancora ai concerti?
J: Ora vivo a New York city e per il mio carattere cerco di evitare le folle il più possibile, ma ogni tanto vado ancora ai concerti, l’ultimo show a cui sono stato è stato quello dei Rancid lo scorso anno durante il loro ultimo tour.

Punks dead3

SD: Grazie James per la disponibilità ed in bocca al lupo per i tuoi progetti, cosa ci dobbiamo aspettare da te in futuro?
J: Grazie mille a te per l’interesse verso ‘Punk’s Dead’. Sono un regista e quindi nel mio futuro ci saranno ancora moltissimi film. A presto.

Txt by Andrea “Canthc” Cantelli x Salad Days Mag

Submit a Comment