Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | October 26, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Pup ‘Pup’

Pup ‘Pup’
Salad Days

Review Overview

8.5
8.5
8.5

Rating

PUP
‘Pup’-CD
(Side One Dummy Records)
8.5/10


È la solita storia. Quattro amici d’infanzia (di Toronto, questa volta) che frequentano le scuole elementari tutti assieme. Che mettono su una band e arrivano a registrare un demo. Che distribuiscono digitalmente. Che cambiano nome (perché scoprono che l’originale Topanga era stato opzionato dalla Disney); che scelgono PUP, il quale dovrebbe stare per Pathetic Use of Potential. Che vincono un paio di premi, che sono notati, che firmano per la concittadina Royal Mountain. Che registrano il loro album d’esordio omonimo. Che vengono distribuiti dalla Side One Dummy. Fin qui la storia, che abbiamo sentito già infinite volte. Se passiamo alla musica, invece, diciamo subito che la produzione di Dave Schiffman (Weezer, The Bronx, Rage Against The Machine) fa letteralmente esplodere il punk/hardcore, per un album scanzonato e deflagrante già di suo; da parte di una band ancora giovanissima, ma che appare già prossima alla vetta del proprio percorso musicale; per la quale ricordare non significa plagiare, riutilizzare non significa ricopiare (At The Drive-In, Refused, Fugazi i nomi da tirare in ballo); per un genere che, in dischi come questi, ritrova le motivazioni del proprio passato e gli incentivi per il proprio futuro. Una delle sorprese di questo inizio 2014. Da ascoltare e riascoltare.
(Flavio Ignelzi)

Submit a Comment