Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | November 29, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Pup ‘This Place Sucks Ass’

Pup ‘This Place Sucks Ass’
Salad Days

Review Overview

8
8
8

Rating

PUP
‘This Place Sucks Ass’-EP
(Rise)
8/10


E’ passato poco meno di un anno dal concerto dei Pup in un locale milanese sold out e quel live è esattamente il prototipo di quel che mi manca in questo tardo 2020. Un gruppo della madonna che sembra debba esplodere tra le accelerazioni e i cambi ti tempo di un suono personalissimo e capace di trascinare il pubblico in singalong che hanno del clamoroso. Sotto il pragmatico titolo ‘This Place Sucks Ass’ (‘…wherever you are, it sucks ass right now…’), i Pup raccolgono un paio di canzoni nuove, tre pezzi inediti risalenti alle registrazioni dell’ultimo Lp ‘Morbid Stuff’ e la loro rivisitazione di ‘A.M. 180’ dei Grandaddy e rendono tutto disponibile in un ridicolo numero di versioni limitate, tra cui spicca quella con copertina da colorare con pastelli personalizzati. Al di là dell’istigazione al consumismo, per quanto mi riguarda sono ancora nella fase in cui non sbagliano un colpo e aspetto tutti nel club di quelli che li considerano tra le migliori band dell’ultimo decennio.
(Marco Capelli)

0021655920_10

Submit a Comment