Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Salad Days Magazine | April 15, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Pushing Daisies ‘Take Me Back To The Light’

Pushing Daisies ‘Take Me Back To The Light’
Salad Days

Review Overview

6
6
6

Rating

PUSHING DAISIES
‘Take Me Back To The Light’-LP
(Autoproduzione)
6/10


A distanza di tre anni circa dal loro Ep ‘Stay Sad’ fuori per ‘Homebird Records’, torna in campo il giovane quartetto emo-rock di Bristol Pushing Daisies. Registrato all’interno del Lower Lane Studios dal produttore Sam Bloor, il loro nuovo album intitolato ‘Take Me Back To The Light’, mai titolo fu così lungo, è spinto dall’indipendente press agency di Liverpool ‘Wall Of Sound Pr’, realtà attiva circa dal 2012. Curiosità: esplorando i meandri del loro sito web, scopro che tra le band del roster compaiono niente poco di meno che gli Energy, ve li ricordate? Vennero pubblicati ad un certo punto dalla Bridge9 Records di Boston, pian piano poi scomparvero anche se per un po’ ebbero seguito in giro, facevano hardcore melodico. I Pushing Daisies sono una band particolarmente attenta ai dettagli esteriori, è una delle prime faccende che salta all’occhio vagando tra i loro social network. I brani del loro ultimo disco, che sono sette, non sono poi nemmeno male e sono anche ben suonati solo che forse arrivano un po’ in ritardo rispetto all’andamento che li caratterizza. Citizen, Title Fight (ultimo periodo), Basement, Jimmy Eat World ed una bella spolverata di Nirvana sono un po’ le basi della loro ricetta. Va ancora questa roba? Il disco è ad ogni modo ascoltabilissimo, i brani sono malinconici e ben armonizzati: uno dei più belli è forse l’ultimo, ‘Luxury’, ma anche il singolo scelto per la promozione del disco, intitolato ‘Fear’ sta in piedi a meraviglia e trascina durante l’ascolto. Esiste anche un video clip dello stesso brano, ben montato, che ritrae la band all’interno di una stanza durante l’esecuzione. Niente di nuovo, il prodotto non è malvagio ma niente di nuovo per i ragazzi di Bristol.
(Turi Messineo)

promoimage-2

Submit a Comment